Skip to main content

Anna Battista

Ha una laurea in Filologia Moderna e una passione malcelata per tutto ciò che riguarda Virginia Woolf. È stata caporedattrice de “L’Elzeviro”, articolista per “Light Magazine” e semifinalista al Premio Campiello Giovani nel 2021. 

È nata nel 1999, il che non la rende né una vera millenial né una reale rappresentante della Gen Z. Scrive, legge, si appassiona al mondo editoriale. Ha una laurea in Filologia Moderna e una passione malcelata per tutto ciò che riguarda Virginia Woolf. È stata caporedattrice de “L’Elzeviro”, articolista per “Light Magazine” e semifinalista al Premio Campiello Giovani nel 2021.