#Palinvisita “Il giardino sonoro” Passeggiata nell’agrumeto di Pinuccio Sciola

Il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola in Sardegna, il parco dove le sculture suonano

Palinvisita Il Giardino Sonoro. Un museo a cielo aperto a pochi chilometri da Cagliari, nel paese di San Sperate. Il luogo utilizzato da Pinuccio Sciola fin dagli anni ’60 come laboratorio; un connubio con la natura; un orizzonte di pietre megalitiche, uno spazio artistico senza tempo in continuo divenire, che permette ai visitatori di compiere un’emozionante passeggiata all’interno dell’agrumeto in un percorso senza segnali né direzioni, tra megaliti capaci di amplificare, come per magia, il senso di smarrimento.

Palin parla con l’artista e attivista Gianluca Costantini, alias Channeldraw. «Bisogna credere che quello che creiamo sia reale e cambi la realtà »

Gianluca Costantini, alias Channeldraw

Palin parla con l’artista e attivista Gianluca Costantini, alias Channeldraw, noto in tutto il mondo per il suo attivismo attraverso l’arte del disegno, il quale gli ha persino procurato l’accusa di terrorismo da parte del governo turco. L’artista ha collaborato e collabora tutt’oggi con testate giornalistiche nazionali e internazionali e diverse associazioni e ong, tra cui ActionAid, ARCI ed Emergency, oltre ad aver pubblicato con case editrici come Feltrinelli, Mondadori e Becco Giallo e aver ricevuto riconoscimenti come il Premio Arte e Diritti Umani 2019 di Amnesty International.

Un nome proprio di persona e un luogo d’arte. Palin visita lo spazio MASSIMO di Milano

MASSIMO è l’opposto di minimo. Con questa frase MASSIMO  si presenta al suo pubblico, mostrando la forte spinta di indagine dei suoi tre fondatori, Stefano Galeotti, Giulia Parolin e Martina Rota. Uno spazio per l’arte contemporanea, che si pone l’obiettivo di fornire un ambiente in cui domanda e discussione siano gli elementi alla base della …

Leggi tutto