Lo Spazio Letterario

Lo spazio letterario è sia un libro che un luogo, è un progetto, un gruppo di persone, un groviglio. 

Lo spazio letterario è un’opera senza l’opera, è una magnifica sottrazione, una mancanza che ha la forza di riempire un vuoto, «mancanza che è il centro e la vita del senso, la realtà della parola».

Allo spazio letterario ci troviamo a leggere, a discutere: com’è possibile la letteratura? La domanda non trova risposta ne lo spazio letterario, Blanchot direbbe: «la poesia è assenza di risposta. Il poeta è colui che, con il suo sacrificio, mantiene aperta la questione nella sua opera», questo il «destino di disperata fedeltà alla letteratura».

Laboratori, incontri, presentazioni, seminari, ricerche, dibattiti, mostre, concerti, performance: si apre un luogo dove intrecciare e dove intrecciarsi nelle trame della letteratura.

I nostri progetti:

Laboratori, Workshop e Seminari

Presentazioni

Festival

Rasi al suolo e post-testuali. Su “Soggetti a cancellazione” di Lorenzo Mari

Rasi al suolo e post-testuali. Su “Soggetti a cancellazione” di Lorenzo Mari

di Fabrizio Maria Spinelli È noto come per Lacan il soggetto non possa mai realizzarsi sul piano dell’enunciato, ma solo su quello dell’enunciazione. Da qui l’origine di quelle frasi vertiginose…

«Il poeta che per tutti e più di tutti ci ha provato»

«Il poeta che per tutti e più di tutti ci ha provato»

di Patrizio Andrisano Copyright: Sportsphoto Ltd./Allstar Nel lungo anno del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, nulla credo meriti più attenzione di Poesie per Pasolini a cura di Roberto…

Mortə che parlano / 2: L’identità sconfinata di Rose Ausländer

Mortə che parlano / 2: L’identità sconfinata di Rose Ausländer

Introduzione e traduzioni a cura di Claudia Cerulo, Barbara Nicoletti e Marta Olivi Illustrazioni di Veronika Salandin “Zingara ebrea di lingua tedesca”, così si definisce Rose Ausländer (Černivci, 11 maggio…

Mortә che parlano / 1: Il gineceo perverso di Renée Vivien

Mortә che parlano / 1: Il gineceo perverso di Renée Vivien

[Disclaimer: Con questa prima uscita sulla poeta francese Renée Vivien, l’Almanacco Internazionale inaugura “Mortә che parlano”, una nuova rubrica dedicata alla riscoperta di scritture poetiche sommerse, verso il recupero di…

Commento a Saggio sulla paura di Fabrizio Miliucci (Pietre Vive 2022)

Fabrizio Miliucci Introduzione alla raccolta Saggio sulla paura di Fabrizio Miliucci (Pietre Vive, 2022) a cura di Riccardo Frolloni di Riccardo Frolloni La paura è una delle emozioni primordiali, animali, e viene controllata…


🚨 PRIMI RISULTATI PREMIO “LO SPAZIO LETTERARIO” 🚨

✨ Dopo un lungo e scrupoloso lavoro possiamo annunciare i primi risultati. ✨
Hanno partecipato più di 70 opere: per una prima edizione è un successo! Cogliamo l’occasione per ringraziarvi tutt3. La Giuria ha valutato tutte le opere rigorosamente in anonimo. Ci scusiamo per il ritardo della pubblicazione dei risultati, ma la scelta non è stata facile, data l’elevata qualità delle opere.
🥳Ringraziamo ancora tutti i partecipanti e invitiamo tutti a seguirci per le prossime iniziative!

Il team:

Direzione: Riccardo Frolloni, Eugenia Liberato, Massimo Salvati

Segreteria: Valeria Cagnazzo, Diletta D’Angelo, Giuliana Pala, Clara Tumminelli,

Grafiche&Social: Andrea Buccolini, Marco Gennaro, Dario Marino

Mediazione Artistica: Giulio Zanet

Almanacco: Patrizio Andrisano, Gaetano De Virgilio, Federico Di Mauro, Lorenzo Di Palma, Camilla Marchisotti

Presentazioni: Giorgia La Placa

Comitato Scientifico: Alberto Bertoni, Stefano Carrai, Davide Castiglione, Emidio Clementi, Stefano Colangelo, Paola Del Zoppo, Andrea Donaera, Alberto Fraccacreta, Gaia Giovagnoli, Camilla Marchisotti, Irene Mezzaluna, Francesca Nardi, Daniele Maria Pegorari, Maria Chiara Tortora, Stefano Versace, Marta Viazzoli.

Contatti

direzione@lospazioletterario.it; segreteria@lospazioletterario.it; almanacco@lospazioletterario.it