Fino a qui tutto bene, o forse no

Le città in cui viviamo ci parlano e ci raccontano di una società quanto mai divisa e polarizzata. Le fratture sociali che ne derivano si materializzano nelle staccionate, autostrade e muri che separano i quartieri benestanti da quelli popolari. Ma sarà davvero sufficiente rimuovere questi confini per risolvere il problema?

I limiti dell’Universo

Quando guardiamo in alto verso il cielo, lo spazio sembra estendersi verso l’infinito, al di là di ogni immaginazione: miliardi e miliardi di galassie, stelle, pianeti disposti nello spazio ad anni luce da noi. Ma quanto è grande? Fin dove si estende tutto questo? Qual è il limite dell’Universo? 

Limitato o illimitato? Un binomio per l’Universo e per l’uomo

Al di là dei complotti di terrapiattisti e negazionisti delle scoperte scientifiche, un filo conduttore che lega passato, presente e futuro nella Scienza è l’enorme possibilità che l’Universo non sia unico. Una concezione, questa, che affonda le radici nel dibattito che animò la scena culturale e scientifica del Cinque e Seicento, quando la Nuova Scienza dovette fare i conti col sapere magico-ermetico. Uno scontro di visioni e teorie che porterà poi alla nascita della società moderna.

Il sonno della Ragione genera fake news. Chimere e limiti della comunicazione

Viviamo in un mondo in cui la veridicità e quindi l’attendibilità di una notizia diventano fattori che passano in secondo piano davanti alle emozioni e alle sensazioni di chi legge: una continua ‘guerra per l’informazione’ tra fake news e verità autentica. Un’espressione catalana dice che quando c’è un’inondazione, la cosa che manca più di tutte …

Leggi tutto

Limiti della nostra società orale

Esiste uno sguardo sulle cose che disseziona, indaga, che non si accontenta di forme determinate, fenomeni visibili e stabiliti: questo entra dentro l’essenza delle cose. La poesia e il suo passaggio epocale dalla forma della scrittura a quella dell’oralità sembra corrispondere alla necessità di diffusione concreta di un messaggio. Verba volant scripta manent. L’avevano detto …

Leggi tutto

Il mondo social: superamento di limiti o nascita di barriere?

L’invenzione dei social network e l’utilizzo ormai vitale di Internet ha permesso di accorciare distanze e abbattere barriere, arrivando a confondere reale e immaginario, fisico e virtuale, laddove tutto è immediato e l’unica barriera tangibile è lo schermo. Ma siamo davvero sicuri che così facendo non si siano creati nuovi limiti?