Ce L’Ho Corto a Bologna. Il cortometraggio indipendente al centro di un festival

La città di Bologna ospita nuovamente Ce l’ho Corto Film Festival,  l’evento dedicato ai cortometraggi indipendenti nazionali e internazionali a cura dell’Associazione Culturale Kinodromo, giunto alla sua terza edizione. Dal 24 al 28 novembre negli spazi del TPO (Teatro Polivalente )

Geografie di tessuti

L’artista Maria Lai propone per la prima volta in Italia la realizzazione di un’opera d’arte relazionale, una scultura sociale ma anche una grande festa. Il varco spaziale ed emozionale che apre sembra pregno di infinite possibilità di azione e di confronto: le persone sono gli attori di questo grande rito contemporaneo.

Guardare per ascoltare. Musica e visioni nelle lettere di Brahms

La musica classica sembra così lontana dal nostro essere odierno, ma esiste un mondo difficile anche da immaginare, se la si guarda da lontano e con occhi schivi. Osservarla da un altro punto di vista, che sia quello dell’autore tramite qualche suo scritto, o attraverso qualcuno che gli è vicino, ci racconta che in realtà è molto più simile a noi di quanto immaginiamo.

I cani di Dio

Nel 1692 a Jürgensburg, un paese di lingua livone nel Golfo di Riga, un vecchio di nome Thiess, più che ottantenne, viene arrestato con l’accusa di licantropia. Interrogato dai giudici confessa apertamente di essere un lupo mannaro, un wahrwolf. Ma il suo racconto durante il processo, si discosta moltissimo dall’immaginario collettivo sulla licantropia diffusosi nella cultura popolare Europea.