Tacere con le immagini II

Le riflessioni dello psicologo del profondo, James Hillman, insieme alla bizantinista Silvia Ronchey, aprono una prospettiva sull’ ‛immagine vera’, ‛intima’ e sull’immaginazione. Le immagini che ‛tacciono’ hanno il potere di trasformare l’uomo. La verità dell’immagine risiede nel suo silenzio. In principio è l’immagine. Prima viene l’immagine e poi la percezione. Prima la fantasia e poi …

Leggi tutto

Tacere con le immagini

Fino a che punto ci si può nutrire di immagini? E, quando diventano tossiche? Nel saggio La società dello spettacolo, il cineasta Guy Debord anticipa la spettacolarizzazione della vita in una realtà dove si fa fatica a distinguere l’autentico dalla copia.  Nel mondo realmente rovesciato, il vero è un momento del falso. 1G. Debord, La …

Leggi tutto

Normale-naturale

La soglia tra ‘natura umana’ e ‘norma umana’ si apre al passaggio di un grande artista: Nito Contreras. Lui stesso va alla ricerca delle nostre radici ‘simboliche’ per ritrovare la sacralità perduta, la natura che abbiamo soppresso per erigere la norma a suo discapito. L’antropologia si occupa delle radici dell’essere umano, come individuo e come …

Leggi tutto

Caos nelle caselle. L’arte entropica di Gastone Novelli

Gastone Novelli, artista dell’arte informale, parte dal linguaggio comunemente usato per arrivare ad una nuova comunicazione, di cui inventa schemi che poi sgretola e cancella. Gastone Novelli (1925, Vienna – 1968, Milano), esponente dell’arte informale, dialoga con la sua pittura attraverso un alfabeto di cui è lui a dettare, cancellare o cambiare in corso d’opera le regole. Novelli …

Leggi tutto