Ce L’Ho Corto a Bologna. Il cortometraggio indipendente al centro di un festival

La città di Bologna ospita nuovamente Ce l’ho Corto Film Festival,  l’evento dedicato ai cortometraggi indipendenti nazionali e internazionali a cura dell’Associazione Culturale Kinodromo, giunto alla sua terza edizione.

L’obiettivo del festival è quello di dare visibilità e creare uno spazio aperto al dibattito sull’immagine in movimento attraverso cinque giornate.

I corti vengono divisi in quattro diverse sezioni:

  • Ce l’ho Corto: la sezione che riprende il nome stesso del festival rivolta ai cortometraggi  realizzati da registi emergenti under30 e non ancora distribuiti, di una durata inferiore ai 15 minuti;
  • Kinocorto: in questa selezione, diversi sguardi provenienti da ogni parte del mondo prendono vita in cortometraggi di autori nazionali e internazionali della durata inferiore ai 20 minuti;
  • Animazione: esplora il linguaggio narrativo e le potenzialità innovative del corto animato e delle tecniche di sperimentazione che lo caratterizzano. Si tratta di una selezione di cortometraggi di animazione della durata inferiore a 15 minuti;
  • Video Killed The Radio Stars: dopo la seconda edizione del format e dopo averlo proposto nel 2019 in una versione estiva sulle sponde del Lago in collaborazione con il Lago Film Fest, quest’anno i videoclip musicali, della durata massima 8 minuti, vengono inseriti ufficialmente nella competizione del Ce l’ho Corto Film Festival
  • Ce l’ho Porno: è la riconferma di quest’anno, la sezione OFF a cura del collettivo Inside Porn: una selezione di cortometraggi pornografici, espliciti ed erotici prodotti dal 2018 ad oggi; documentari, fiction e animazione di una durata massima di 30 minuti.

Il ciclo di appuntamenti si terrà dal 24 al 28 novembre negli spazi del TPO (Teatro Polivalente ) , a pochi passi dal centro, mentre i corti saranno disponibili anche online in forma ibrida, tutte le info  sull’evento della pagina facebook,  per chi non potrà essere fisicamente presente a Bologna.

Se siete curiosi ed affamati di cultura, il prossimo 19 novembre alle 20.30 ci sarà la preview del festival con tante sorprese, mentre ieri ha preso il via l’altra preview di Ce l’ho porno.

curata da Inside Porn, la serata è stata dedicata all’indagine sulla sessualità.

Piccolo spoiler: nelle cinque giornate del Ce L’ho Corto, dal 24 al 28 novembre, saremo presenti anche noi di Palin in una veste nuova. 

Si prospetta, ancora una volta, un festival (e un evento) unico e fuori dall’ordinario. 

Potrete mai mancare? 

Lascia un commento